Biblioteca di Bibbiano

  • ORARIO
  • INFORMAZIONI
  • BIBLIOTECARI

Orario Invernale (in vigore dal 17 Settembre 2018 al 9 Giugno 2019)

  mattina pomeriggio
Lunedì:    15.00 - 19.00
Martedì:    15.00 - 19.00
Mercoledì:    15.00 - 19.00
Giovedì:    15.00 - 19.00
Venerdì:    15.00 - 19.00
Sabato: 9.00 - 13.00  
Domenica:    

 

 

Orario Estivo (in vigore dal 11 Giugno 2018 al 16 Settembre 2018)

  mattina pomeriggio sera
Lunedì:      
Martedì: 9.00 - 13.00    
Mercoledì:    16.00 - 19.00  20.30 - 22.30
Giovedì:  9.00 - 13.00  16.00 - 19.00  
Venerdì: 9.00 - 13.00    
Sabato: 9.00 - 13.00    
Domenica:      
La Biblioteca è organizzata a scaffali aperti, con il patrimonio librario direttamente accessibile da parte dei lettori, ed offre i seguenti servizi:
consultazione in sede, prestito del materiale librario, prestito materiale multimediale, informazioni bibliografiche, consulenza nelle ricerche, riproduzioni fotostatiche, prestito interbibliotecario settimanale con le altre biblioteche della provincia di Reggio Emilia, prestito interbibliotecario nazionale cataloghi on-line, accesso Internet presso la sala telematica

Tutti questi servizi, ad eccezione delle riproduzioni fotostatiche e del prestito cd-musicali, sono gratuiti e non richiedono particolari formalità. Per poter accedere al prestito a domicilio è necessaria una tessera di iscrizione (anch'essa gratuita), che si ottiene semplicemente presentando un documento di identità e che è valida per l'iscrizione al prestito di tutte le altre biblioteche della provincia di Reggio Emilia.
Il patrimonio documentario della Biblioteca è articolato in sezione adulti, sezione ragazzi, sezione prescolare, sezione multilingua, ed emeroteca.

Ogni sezione della Biblioteca offre posti di studio e di consultazione, in particolare la sezione ragazzi e la sezione prescolare sono dotate di arredi appositamente studiati per accogliere i giovani lettori in modo piacevole e stimolante.
La Biblioteca organizza iniziative che hanno come scopo principale la promozione e la diffusione della lettura con particolare attenzione al mondo della scuola, proponendo percorsi di lettura con le classi strutturati in forma di gioco.

La Biblioteca fa proprie le direttive contenute nella Legge Regionale n. 18 del 24.03.2000 in materia di biblioteche, archivi storici, musei e beni culturali e nel Manifesto Unesco sulle biblioteche di pubblica lettura.
Anno di apertura 1984
  • Daniela Casoli
    Direttore
    Responsabile settore cultura

  • Simona Borrillo
    Bibliotecario
    Ufficio cultura

  • Arianna Costa
    Bibliotecario

  • Sara Morelli
    Bibliotecario

  • Emanuela Solimei
    Bibliotecario