Biblioteca dei Cappuccini ''Bartolomeo Barbieri''

  • ORARIO
  • INFORMAZIONI
Lunedì, mercoledì, venerdì 8,30 – 12,30 / 15,30 – 18,30
 
La biblioteca rimane chiusa al pubblico durante i mesi di Luglio e Agosto.

Tra le raccolte di maggior pregio della biblioteca si trovano i libri sul Francescanesimo e i grandi maestri della scuola francescana. Vi sono poi dei fondi specifici, come quello su Antonio Rosmini (filosofo e sacerdote, 1797-1855, venerato come beato dal 2007): circa 850 volumi raccolti e aggiornati nel tempo, che oggi formano un consistente patrimonio legato ai suoi scritti, alla sua figura, al suo pensiero e alla sua spiritualità; il Fondo Rosmini della Biblioteca "Bartolomeo Barbieri" può essere considerato secondo, come importanza, soltanto alla “rosminiana” di Stresa. Il fondo manzoniano è presente con alcuni volumi molto importanti, tra cui alcune prime edizioni dei Promessi sposi; è presente nel patrimonio della biblioteca un’ampia letteratura riguardante Gioacchino da Fiore;

Un fondo riguarda una cara figura relativamente vicina ai giorni nostri: don Primo Mazzolari.

La Biblioteca è, poi, ricca di volumi di storia locale: circa 3.500 volumi ai quali se ne sono aggiunti recentemente altri, come quelli della Società Reggiana di studi storici che, dal 2010, ha sede presso la struttura dei Cappuccini.